Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 

Large Scale Polarization Explorer

Il Large Scale Polarization Explorer (LSPE) è un esperimento da pallone stratosferico per la misura della polarizzazione del Fondo Cosmico di Microonde a grandi scale angolari. L'obiettivo principale è di rilevare i cosiddetti "modi B" che sarebbero stati prodotti durante il periodo dell'inflazione cosmica da perturbazioni tensoriali del campo gravitazionale. Le prestazioni dell'esperimento saranno tali da migliorare il limite attuale del rapporto  fra perturbazioni tensoriali e scalari, r, fino a valori di r >= 0.03 con una confidenza del 99.7%. Un secondo obiettivo è la produzione di mappe dell'emissione polarizzata della Via Lattea (radiazione di sincrotrone e emissioni di polveri interstellare). Queste mappe consentiranno di migliorare la conoscenza dei campi magnetici Galattici e della polvere interstellare.

La missione è ottimizzata per effettuare misure a grande scala angolare (25% del cielo), con una risoluzione angolare di circa 1.5 gradi. Il volo sarà di lunga durata attorno al Polo Nord durante la notte polare artica e il cielo verrà osservato grazie alla combinazione della rotazione attorno al Polo e ad una rotazione attorno all'asse principale della gondola.

La gondola ospiterà due strumenti. Una schiera di polarimetri coerenti a 43 e 90 GHz, ed una di polarimetri bolometrici in tre bande a 95, 145 e 245 GHz. Quest'ampia copertura spettrale consentirà un controllo ottimale dei foregrond polarizzati, grazie anche ad una risoluzione angolare simile a tutte le frequenze.

Responsabile/i:
  • aniello MENNELLA
Ente finanziatore:
AGENZIA SPAZIALE ITALIANA
Tipologia:
ASI - AGENZIA SPAZIALE ITALIANA
Capofila:
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"
Anno:
2011
Durata:
35
Stato:
CHIUSO
Torna ad inizio pagina