Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Una nuova fase della fisica delle alte energie: il grande acceleratore LHC del CERN riparte con una energia nel centro di massa quasi raddoppiata

Dopo più di due anni di lavori il grande acceleratore LHC presso il CERN di Ginevra riparte con una energia nel centro di massa quasi raddoppiata rispetto al 2012.

Mercoledi 3 giugno 2015 alle ore 10.40 gli operatori del Large Hadron Collider hanno dichiarato ufficialmente lo “stable beam” a 6.5 TeV di energia per fascio. Per gli addetti ai lavori questo significa l’inizio di una fase nuova nella fisica delle alte energie. Dopo più di due anni di lavori il grande acceleratore LHC presso il CERN di Ginevra riparte con una energia nel centro di massa quasi raddoppiata rispetto al 2012.
Dopo la scoperta del bosone di Higgs le nuove condizioni sperimentali permetteranno ai fisici delle particelle di spingersi ancora oltre e cercare di gettare nuova luce sulle principali questioni aperte come la materia oscura, la gravità e la supersimmetria.

( source: CERN Press Office: latest press releases ) 

Per maggiori informazioni:
 sito CERN

 

 

04 giugno 2015
Torna ad inizio pagina