Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Stefano Manzoni tra i vincitori dell'ATLAS Thesis Awards

Stefano Manzoni ATLAS Thesis Awards

Stefano Manzoni, dottore di ricerca dell’Università degli Studi di Milano-INFN e dell’Università Sorbonne di Parigi è uno dei 6 vincitori dei prestigiosi ATLAS Thesis Awards. Questi riconoscimenti, iniziati nel 2010, premiano studenti di dottorato che abbiano fornito all’esperimento contributi particolarmente importanti  durante la tesi di dottorato. Di norma nella collaborazione ATLAS si dottorano 250 studenti ogni anno da tutte le principali università del mondo.

Stefano Manzoni ha lavorato alla sua tesi di dottorato dal titolo "Physics with photons with the ATLAS Run 2 data: calibration and identification, measurement of the Higgs boson mass and search for supersymmetry in di-photon final state” sotto la supervisione di Leonardo Carminati dell’Università degli Studi e INFN di Milano e di Giovanni Marchiori del Laboratoire de Physique Nucleaire et des Hautes Energies (LPNHE). Nel suo lavoro Stefano ha analizzato i dati di collisioni protone-protone raccolti dall’esperimento ATLAS durante i primi due anni del secondo run del Large Hadron Collider. Stefano ha rivestito un ruolo fondamentale nella misura della massa del bosone di Higgs nel canale a due fotoni, nella ricerca di nuova fisica nel canale a due fotoni e momento traverso mancante, l’ottimizzazione della calibrazione in energia di elettroni e fotoni e la misura del rate di elettroni identificati come fotoni.

Dal settembre 2018 Stefano ha ottenuto una borsa post-doc presso il laboratorio NIKHEF di Amsterdam e ora lavora alla misura del self-coupling del bosone di Higgs attraverso la ricerca di double-Higgs production nel canale WWbb e la re-interpretazione del risultati di single-Higgs production.

La cerimonia di premiazione si è svolta al CERN il 14/02/2019 nella sessione plenaria del meeting di collaborazione ATLAS. Gli altri vincitori sono Nedaa Alexandra Asbah (DESY, Hamburg), Andrew Bell (University College London), Rafal Bielski (University of Manchester), Nicolas Köhler (Max-Planck-Institut für Physik, München), and Anne-Luise Poley (DESY, Zeuthen).

Per approfondimenti:

  • Link alla tesi di Stefano Manzoni, "Physics with photons with the ATLAS Run 2 data: calibration and identification, measurement of the Higgs boson mass and search for supersymmetry in di-photon final state", CERN-THESIS-2017-303 (https://cds.cern.ch/record/2303078)
14 febbraio 2019
Torna ad inizio pagina