Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Presentata a Vienna la Roadmap ESFRI 2018

ESFRI

La quinta edizione della Roadmap ESFRI è un documento strategico che fornisce la visione complessiva del sistema di Infrastrutture di Ricerca che realizzano la competitività scientifica europea in tutti i settori della ricerca. La Roadmap ESFRI è un riferimento per il Consiglio Europeo per la realizzazione dello spazio europeo della ricerca dotandolo di infrastrutture di eccellenza da realizzare e sostenere dai Paesi Membri, associati e terzi, con geometrie variabili.
La Roadmap ESFRI 2018 presenta 37 Landmark ESFRI, infrastrutture operative che forniscono accesso e servizi scientifici in tutti i campi della scienza, sia 18 Progetti ESFRI in fase di implementazione - di cui 6 nuovi ingressi - nei settori energia, ambiente, salute e nutrizione, innovazione sociale e culturale, scienze fisiche e ingegneria, data computing. La Roadmap è una vivida dimostrazione dell’efficacia e del grande potenziale della collaborazione europea nello sviluppare visioni e prospettive sostenibili per l’interoperabilità nella ricerca rappresentando la sintesi del lavoro pluriennale di oltre 250 esperti da tutta Europa. La Roadmap ESFRI 2018 analizza il panorama europeo delle infrastrutture di ricerca, spesso sviluppate a livello nazionale, ma con vocazione e utenza internazionali, e, per la prima volta elabora il tema dell’impatto trans-disciplinare delle infrastrutture di ricerca, tramite l’apertura e interoperabilità dei dati e la realizzazione di ricerca interdisciplinare. La Roadmap riporta anche i risultati di ESFRI in materia di sostenibilità a lungo termine delle infrastrutture di ricerca, dell’impatto sull’innovazione e sull’economia, dello sviluppo dell’ Open Science e della gestione degli Open Data.

Il ruolo giocato dal nostro Dipartimento nella realizzazione di questo documento di programmazione europea è stato molto importante: il Prof. Giorgio Rossi guida il Forum ESFRI dal 2016 dopo avere avuto il ruolo di vice Chair per il triennio precedente e aver presieduto il Working Group Strategico sulle scienze fisiche e l’ingegneria. È assistito nella sua attività per ESFRI da un team tutto UNIMI: Marina Carpineti, attiva in ambito ESFRI dal 2013 e Maddalena Donzelli e Petra dell’Arme arruolate come tecnologi di progetto nell'ambito del Progetto Europeo H2020 “StR-ESFRI” per il sostegno delle attività del Forum ESFRI. Il team assiste Giorgio Rossi nel suo ruolo di Chair, nella preparazione dei lavori dell’Executive Board e del Forum ESFRI, nonché di workshop e riunioni dei gruppi di lavoro anche presso la sede di Milano, e nell’elaborazione e realizzazione editoriale della Roadmap ESFRI e dei volumi di analisi di aspetti strategici delle infrastrutture di ricerca europee (ESFRI Scripta). Il progetto "StR-ESFRI" H2020 proseguirà fino 2022 con un finanziamento complessivo di circa 1 milione di euro.

L’ edizione 2018 della Roadmap e i primi tre volumi di ESFRI Scripta portano il marchio editoriale del Dipartimento di Fisica dell'Università di Milano.

La Roadmap ESFRI 2018 è consultabile a questo link: roadmap2018.esfri.eu

11 settembre 2018
Torna ad inizio pagina