Logo Università degli Studi di Milano


Dipartimento di

 
 
Notizie  

Coronavirus: aggiornamento accessi dal 9 novembre 2020

In conformità alle disposizioni contenute nel Decreto Rettorale del 5 novembre 2020 (in particolare quanto riportato negli Artt. 1, 2, 3, 4 e 5) e nel Decreto Rettorale del 6 novembre 2020 contenente la  declinazione specifica delle attività di laboratorio considerate indispensabili (Art. 3), e nelle determine del Direttore Generale del 5 e 6 novembre (tutti pubblicati sul sito UNIMI), ho firmato in data odierna la determina del direttore che definisce le attività indifferibili da rendere necessariamente in presenza (in allegato).

In base a detti provvedimenti, l’accesso al Dipartimento avverrà come segue:

1. ACCESSO al DIPARTIMENTO per DOCENTI, RICERCATORI e PERSONALE TECNICO e AMMINISTRATIVO:

La persona accede al Dipartimento per svolgere una delle attività indifferibili da rendere in presenza indicate nella determina del direttore; per effettuare lo spostamento e recarsi in dipartimento deve portare con sè per eventuali controlli:

- l'autocertificazione ministeriale compilata e firmata
- copia della
determina del direttore (che elenca le attività indifferibili autorizzate nel Dipartimento).

IL PERSONALE INFN DOVRA’ FARE RIFERIMENTO ALLE INDICAZIONI SPECIFICHE DELL'ENTE.
Ai fini degli spostamenti potrà naturalente avvalersi della determina che elenca le attività indifferibili autorizzate all’interno del Dipartimento di Fisica, da accompagnarsi alle eventuali specifiche autorizzazioni dell’Ente e alla autocertificazione ministeriale.

2. ACCESSO ai LABORATORI per ASSEGNISTI, BORSISTI e DOTTORANDI: 

La persona deve preventivamente concordare con il proprio responsabile  (responsabile scientifico o supervisor) l’effettiva necessità di svolgere l’attività in presenza in laboratorio e in quale/i data/e.

Una volta ottenuta l’autorizzazione firmata dal dal Responsabile del laboratorio (template in allegato), per  effettuare lo spostamento e recarsi in dipartimento la persona  deve portare con sé, per eventuali controlli:

- l'autocertificazione ministeriale compilata e firmata
- copia della determina del direttore (che elenca le attività indifferibili autorizzate)
- copia dell’autorizzazione ad accedere al laboratorio  firmata dal Responsabile del laboratorio.

3. ACCESSO ai LABORATORI per TESISTI:

Il tesista deve preventivamente concordare con il proprio relatore l’effettiva necessità di svolgere l’attività in presenza in laboratorio e in quale data (il relatore, se non è responsabile del laboratorio in cui il tesista dovrà recarsi, deve  concordare lo svolgimento dell’attività  con il responsabile di laboratorio).

Una volta ottenuta l’autorizzazione firmata dal Responsabile del laboratorio, per  effettuare lo spostamento e recarsi in dipartimento, il tesista deve portare con sé per eventuali controlli:

- l'autocertificazione ministeriale compilata e firmata in cui barra la terza voce (altri motivi)
- copia della determina del direttore (che elenca le attività indifferibili autorizzate)
- copia dell’autorizzazione ad accedere al laboratorio  firmata dal Responsabile del laboratorio stesso.

4. ACCESSO ai LABORATORI DIDATTICI per le ATTIVITA' DIDATTICHE GIA' INIZIATE IN PRESENZA: 

Il docente titolare deve preventivamente concordare con il Responsabile del Laboratorio l'effettiva necessità di continuare a svolgere attività didattica laboratoriale già iniziata in presenza, informarne il presidente del Collegio Didattico, e concordare con propri studenti date e orari di tali presenze.

Una volta ottenuta l’autorizzazione firmata dal Responsabile del laboratorio, per effettuare lo spostamento e recarsi in dipartimento, lo studente deve portare con sé per eventuali controlli:

- l'autocertificazione ministeriale compilata e firmata in cui barra la terza voce (altri motivi)
- copia della determina del direttore (che elenca le attività indifferibili autorizzate)
- copia dell’autorizzazione ad accedere al laboratorio  firmata dal Responsabile del laboratorio stesso.

Tutte le indicazioni di cui sopra restano valide fino al 3 dicembre 2020, o fino a diversa comunicazione. 

TRACCIAMENTO DELLE PRESENZE RICHIESTO DAL PROTOCOLLO COVID

La responsabilità della verifica delle norme di sicurezza e protezione e dei necessari distanziamenti all’interno dei laboratori è a carico del responsabile del laboratorio.

Il necessario tracciamento delle presenze in Dipartimento (per la  eventuale ricostruzione dei contatti in caso di COVID positivo) viene effettuato utilizzando il passaggio del tesserino universitario o INFN (o in mancanza, del codice fiscale/tessera sanitaria) nell’apposito lettore posto all’ingresso di Via Celoria 16.  Si ricorda quindi che e’ necessario effettuare quotidianamente la strisciata per registrare la propria presenza, anche qualora si acceda dal cortile interno tramite l’accesso di Via Celoria 18.  Presso la sede LASA di Segrate il tracciamento avviene tramite compilazione dell'apposito form web accessibile a partire dal sito di Dipartimento.

Si chiede inoltre al personale strutturato di far compilare l'apposito form a ospiti esterni che debbano accedere ai locali del Dipartimento.

Si invitano i responsabili dei laboratori a mantenere comunque un proprio registro dei frequentatori del laboratorio stesso, per scopi di verifica delle norme di sicurezza e della occupazione degli spazi.

Si ricorda che quando sono presenti tesisti o personale non strutturato in laboratorio, deve sempre essere contemporaneamente presente il responsabile del laboratorio stesso o una persona di staff quale suo delegato.

Un cordiale saluto, nella speranza di un rapido miglioramento della situazione a livello cittadino e regionale.

Il Direttore
Giovanni Onida


Allegati:

- Determina del Direttore del Dipartimento di Fisica (PDF)
- Modello di Autorizzazione da compilare a cura del responsabile di laboratorio
  (PDF) (DOCX)
- Modulo ministeriale di autocertificazione per gli spostamenti (PDF)

07 novembre 2020
Torna ad inizio pagina