Logo Università degli Studi di Milano



 
Dipartimento di

Fisica "Aldo Pontremoli"

Il Dipartimento di Fisica "Aldo Pontremoli" è sede di attività di ricerca in vari settori della Fisica fondamentale e applicata quali Astrofisica, Fisica Teorica, Nanotecnologie, Ottica, Fisica delle Particelle, del Nucleo, della Materia Condensata e dei Plasmi, Fisica degli Acceleratori, dei Sistemi Complessi, dell’Ambiente, dei Beni Culturali e Fisica Medica.

Eclissi 20.30.2015: foto di Daniele Viganò
 
Notizie  
Bormio 2016

Bormio 2018: il quarto Topical Workshop on Modern Aspects in Nuclear Structure

Il quarto “topical workshop” sugli aspetti moderni della struttura nucleare si svolge a Bormio, dal 19 al 24 febbraio 2018. L'incontro è organizzato congiuntamente dall'Università degli Studi di Milano e dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (con organizzatori locali Angela Bracco, Franco Camera, Gianluca Colò e Silvia Leoni).

Firma di Amaldi

La corrispondenza dei Nobel

Il 9 gennaio 2018, aiutando a riordinare un armadio nei laboratori del Dipartimento di Fisica, uno studente ha ritrovato alcune carte a firma di illustri studiosi del passato. La notizia ha suscitato la curiosità di una giornalista che ha scritto un articolo pubblicato dal Corriere della Sera il 19 gennaio.

VIPERS

Concluso il progetto ERC “DARKLIGHT” di Luigi Guzzo

Ha visto la sua conclusione alla fine del 2017 il progetto Darklight guidato da Luigi Guzzo, docente di Cosmologia presso il Dipartimento. Il progetto è stato finanziato da un Advanced Research Grant da 1.7 milioni di euro assegnato nel 2012 dal Consiglio Europeo delle Ricerche (ERC).

From D. Pini

Tutti insieme quantisticamente

Uno studio di simulazione di un gas unidimensionale di bosoni con interazioni repulsive "soffici" mostra l’esistenza di una transizione di fase quantistica legata alla formazione di cluster.

Primo Piano  

TESLA Technology Collaboration Meeting

La TESLA Technology Collaboration riunisce le Istituzioni che sviluppano la superconduttività per l'accelerazione di particelle. Nata dalla spinta della fisica delle alte energie (TESLA), ha reso possibile la realizzazione delle macchine analitiche che filmeranno i processi biochimici e di quelle di potenza per un'energia pulita. Il meeting annuale viene ospitato dal Dipartimento di Fisica dal 6 al 9 febbraio 2018 e si concluderà con due seminari pubblici (e trasmessi in streaming) sulle nuove potenzialità aperte dallo sviluppo della Tecnologia TESLA.

Scoperta la controparte elettromagnetica dell'emissione di onde gravitazionali

Il 16 Ottobre 2017 due conferenze stampa simultanee hanno annunciato una scoperta storica: la rivelazione di un nuovo evento di emissione di onde gravitazionali coincidente con un gamma-ray burst. L'evento, causato dalla fusione di due stelle di neutroni, segna l'inizio di una nuova branca della fisica: l'astronomia gravitazionale.

Sede principale  

LASA  

Torna ad inizio pagina